Spedizione gratuita su tutti gli ordini

  • it: it it
  • ULTIMI PRODOTTI INSERITI ×

    SUBTOTALE: € 0

           

    La storia: dal 1910 ad oggi

    Era il 1910 quando la famiglia – Gimmi Baldinini rappresenta la terza generazione – muoveva i primi passi nella calzatura, realizzando pezzi su misura e interamente a mano. Oggi la vocazione artigiana è rimasta, intrecciata a un know-how creativo con respiro internazionale. Ora infatti, superati i 100 anni di attività, e milioni di paia di scarpe al suo attivo, l'azienda conta oltre 100 negozi monobrand nelle location più brillanti della moda, occupando nei suoi reparti più di 250 addetti altamente specializzati. Le creazioni Baldinini si fanno notare e riconoscere, raccogliendo il consenso di un grande pubblico e dei mercati leader del fashion mondiale.

    Ieri, oggi e domani: l’avventura di un secolo

    Nel luogo dove tutto è nato, dove suo nonno aveva dato i primi consigli e creato le prime forme impiantando il primo laboratorio di famiglia, Gimmi Baldinini ha poi deciso di far sorgere e crescere il suo stabilimento. Ora il vecchio edificio, totalmente trasformato, è un imponente complesso con la leggerezza dell’architettura moderna. Le campagne circostanti si rispecchiamo nelle vetrate: e nonostante le dimensioni e l’internazionalità della mission, lo spirito e la passione creativa delle origini si sono rimasti intatti. Al fianco del designer, da molti anni, gli stessi artigiani e le stesse abilità che lo accompagnano nel percorso e ne sostengono i successi.

           

     

           

     

    San Mauro Pascoli, 1910: tra le pareti del laboratorio artigiano di famiglia, le origini di un’azienda e di un brand che Gimmi Baldinini ha traghettato oltre i confini, sui territori della moda internazionale.

    Creatività è anche saper osare

    Scarpe costruite da sempre con lo stesso amore per la ricerca e l’attenzione maniacale del dettaglio. La scelta di materiali, forme e lavorazioni ravviva e rinnova in continuazione lo spirito e l’appeal fashion. La grande esperienza sa intrecciare manualità e stile artigiano con la consapevolezza di un messaggio moda in continua evoluzione.

           

     

         

     

    Dalla scelta dei pellami al design del modello, alle finiture a mano, la creazione di ogni pezzo è un viaggio emozionante tra tradizione made in Italy e messaggi fashion contemporanei.

    La comunicazione

    Il sottile filo rosso che lega le tappe più importanti della storia Baldinini è collegato indissolubilmente alle strategie di comunicazione, alle campagne pubblicitarie agli eventi internazionali. Dalle fashion week ai trunk show, dove il designer è pienamente partecipe, lo stile Baldinini raccoglie gli umori della moda e dell’innovazione, grande osservatore dei gusti del pubblico, e non trascura le provocazioni

           

     

         

     

    Sequenze di scatti compongono campagne advertising e cataloghi di stagione: l’evoluzione dello stile raccontato attraverso le immagini di ogni collezione.

    La scarpa, frutto di mille alchimie

    Le collezioni ampie e ricche di dettagli, la solida tradizione e la follia, la femminilità e il dinamismo: l’ideale creativo per un designer come Gimmi è dare spazio alla fantasia e all’abilità artigiana. Quindi il saper fare a mano, modellare, rivedere e calibrare ogni forma, osservando l’ergonomia di ogni calzata, ma anche abbinando magistralmente i materiali e inventando nuovi giochi di tagli e accorgimenti sempre nuovi.

           

     

         

     

    Costruita passo dopo passo l’identità del marchio, come un dna assolutamente non replicabile. Oggi i segni distintivi della griffe disegnano un codice stilistico personale, glamorous e riconoscibile.